Chi siamo

direttori

Sandro SpinsantiIstituto Giano

Alfonso MeleIstituto Superiore di Sanità

Roberto SatolliZadig

 

direttore responsabile

Eva BenelliZadig

 

segreteria di redazione

Antonella Marzolini

 

coordinamento rivista e web

Davide Coero Borga

 

progetto grafico rivista e copertina

Corinna Guercini

 

web design

Studio Demade

Paolo Griselli, coordinamento e sviluppo

Mattia Reali, grafica

Alessio Piazza, sviluppo

 

coordinatori sedi locali

Roma

Giovanni BaglioLaziosanità - Agenzia di sanità pubblica

Firenze

Saro BrizziIstituto di psicoanalisi Sullivan

Milano

Roberta VillaZadig

Napoli

Pietro Greco, giornalista scientifico

Reggio Calabria

Franco Pendino, presidente Associazione calabrese di epatologia

 

comitato scientifico

Etica, equità, risorse

Luisella Battaglia, Università degli Studi, filosofia morale, Genova

Caterina Botti, Università La Sapienza, epistemologia, Roma

Domenico Catanzariti, Azienda provinciale per i servizi sanitari, cardiologia, Rovereto (TN)

Emilio De Raffele, Università degli Studi, chirurgia generale, Bologna

Gianfranco Domenighetti, Università della Svizzera italiana

Piergiorgio Donatelli, Università La Sapienza, filosofia, Roma

Sergio Manna, Facoltà pentecostale di scienze religiose, Aversa

Francesco Rosmini, Centro nazionale di epidemiologia Iss, Roma

 

Ricerca, vita

Carmelo Caserta, Associazione calabrese di epatologia

Alberto Oliverio, Istituto di neuroscienze Cnr, Roma

Luciano Sagliocca, Agenzia regionale sanitaria, Campania

Maria Antonietta Stazi, Centro nazionale di epidemiologia Iss, Roma

Giuseppe Traversa, Centro nazionale di epidemiologia Iss, Roma

Paolo Vineis, Imperial College, Londra

Paola Di Giulio, Università degli Studi, medicina e chirurgia, Torino

 

Storia, storie

Stefania Aprile, Istituto di psicoterapia analitica Harry Stack Sullivan, Firenze

Giorgio Bert, Istituto Change di counselling sistemico, Torino

Vito Cagli, Università La Sapienza, Roma

Giorgio Cosmacini Università Vita-Salute San Raffaele, Milano

Alida Cresti, Istituto di psicoterapia analitica Harry Stack Sullivan, Firenze